stiamo tranquilli…

Whatsapp contro NSO; Facebook e le pubblicità

0 commenti

Pubblicità politiche, che fare?
Abbiamo visto che Facebook ha deciso di non fare fact checking sulle pubblicità dei politici, una decisione che ha raccolto varie critiche. Ora si aggiunge una lettera interna di 250 dipendenti, secondo la quale permettere ai politici di mentire nelle pubblicità è una minaccia alla stessa azienda (NYT).

Continua a leggere su Guerre di Rete, la newsletter di Carola Frediani.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.