stiamo tranquilli…

Le raccomandazioni sull’aspirina per prevenire gli infarti

Le raccomandazioni sull’aspirina per prevenire gli infarti

0 commenti

NPR illustra e commenta le conclusioni della U.S. Preventive Services Task Force, che ha fatto una rivalutazione aggiornata delle prove di efficacia dell’ aspirina per la prevenzione dell’infarto.

Secondo queste raccomandazioni, nelle persone sopra i 60 anni che non hanno avuto infarti l’aspirina non è raccomandabile, perché il leggero impatto sulla diminuzione della mortalità per malattie cardiache è controbilanciato dall’aumento di rischi rispetto ad altre patologie.

Invece, può continuare ad essere raccomandata per le persone che già sanno di aver avuto infarti, e continua a dimostrare di avere un piccolo beneficio per le persone più giovani.

The science has changed since the influential medical panel put out its last guidance on taking aspirin to prevent cardiovascular disease in 2016. Dr. Salim Virani, a cardiologist at Baylor College of Medicine,says newer studies are not finding as much of a benefit, in part because people are taking drugs like statins.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.