stiamo tranquilli…

Il cetaceo quadrupede che nell’Eocene raggiunse il Pacifico

0 commenti

A cura di @Anna.

National Geographic racconta un passo avanti nella comprensione dell’origine dei cetacei.

È il primo cetaceo quadrupede che abbia raggiunto, 42 milioni di anni fa, l’Oceano Pacifico, probabilmente il più antico rinvenuto in America e il più completo al di fuori di India e Pakistan. Battezzato dai paleontologi Peregocetus pacificus (“il cetaceo viaggiatore che ha raggiunto il Pacifico”), questo animale – nello specifico un archeoceto (Archaeoceti) appartenente alla famiglia dei protocetidi – avrebbe compiuto nell’Eocene una lunga traversata dall’area di origine, corrispondente all’attuale India e Pakistan, fino al Pacifico, passando per l’Oceano della Tetide, la costa dell’Africa occidentale e l’Oceano Atlantico.

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.