stiamo tranquilli…

Islam, ebraismo e Marocco: come vengono formati gli imam [EN]

0 commenti

A cura di @Disqoglossus.

Come spiega un articolo dell’Algemeiner, dal 2005 il Marocco ha una scuola per formare imam, marocchini o di paesi africani, con lo scopo dichiarato di contrastare l’estremismo religioso. E sembra funzionare (anche avere un apparato di sicurezza efficiente e pervasivo come quello marocchino comunque aiuta). Due punti caratterizzanti dell’istituto, e forse inaspettati per molti europei, sono l’enfasi sull’educazione delle donne (quasi la metà degli imam usciti da questa scuola) e che tra le materie di studio c’è l’ebraismo. Infine, tutto questo non riguarda solo il Marocco o l’Africa, perché molti di questi imam poi verranno in Europa, trovando lavoro nelle moschee dei paesi europei.

Immagine da Flickr.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.