stiamo tranquilli…

La presidenza del Consiglio e il ministero delle Infrastrutture si costituiranno parte civile nel processo sul crollo del ponte Morandi

La presidenza del Consiglio e il ministero delle Infrastrutture si costituiranno parte civile nel processo sul crollo del ponte Morandi

0 commenti

La presidenza del Consiglio e il ministero delle Infrastrutture si costituiranno parte civile nel processo sul crollo del ponte Morandi di Genova, avvenuto il 14 agosto del 2018 e in cui morirono 43 persone. È stato annunciato venerdì nel corso della
Continua a leggere: La presidenza del Consiglio e il ministero delle Infrastrutture si costituiranno parte civile nel processo sul crollo del ponte Morandi
Fonte: il Post Italia


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.