stiamo tranquilli…

Trade wars, supply chain e regole globali 4.0

0 commenti

Su suggerimento di @Giovanni.

Carlo Altomonte spiega sul sito dell’ISPI come, a partire dalla metà degli anni novanta, è cambiato il commercio globale.

Da un lato, a seguito della liberalizzazione tariffaria indotta dalla creazione del WTO, si è determinato un più conveniente accesso al mercato dei maggiori paesi in via di sviluppo, in particolare della Cina. Dall’altro a questa liberalizzazione si è sovrapposto lo sviluppo delle tecnologie ICT. Queste, applicate al campo della logistica e delle infrastrutture di trasporto (un esempio per tutti lo sviluppo delle grandi navi container, la cui dimensione è triplicata dal 1995 ad oggi), hanno consentito una significativa riduzione dei costi di trasporto dei beni attraverso il globo.

Immagine maxpixels


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.