stiamo tranquilli…

Blair: “Il nostro compito non è quello di sentirsi meglio, ma di conquistare il governo”

0 commenti

Libertà Eguale pubblica la traduzione di un articolo di Tony Blair sulle ambizioni del partito laburista britannico.

In politica non si dovrebbe mai tornare indietro. Questo non è un appello per tornare indietro al 1997 o al 2007. I tempi, le circostanze, il tipo di cambiamento necessari sono completamente diversi. Ma il Labour deve recuperare la cultura della vittoria. Perché questa non cambia.

La causa più vicina della sconfitta non è affatto complicata o difficile da vedere, ma semplice e in bella vista. Abbiamo presentato un leader e un manifesto che gli elettori hanno ritenuto a tal punto inaccettabile da provocare in molti avversione. Troppo estremo dal punto di vista economico. Anti-occidentale. Privo di patriottismo. E perciò pericoloso.

Immagine da Flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.