stiamo tranquilli…

Le previsioni del primo Earth Day sono tutte fallite. Ma non erano inutili [EN]

0 commenti

A cura di @Uqbal (modificato).

Un articolo di tre anni fa dello Smithsonian Magazine spiega che la mobilitazione per il primo Earth Day in America (1970) avvenne sulla base di previsioni che non si sono affatto verificate: dall’inquinamento di piombo al costo delle materie prime e alla malnutrizione mondiale, tutto è andato molto meglio del previsto, spesso grazie alla mano invisibile del mercato.

L’articolo però chiarisce che questo non vuol dire che sia inutile tentare di fare previsioni, fatte proprio perché possano auto-annullarsi con le necessarie contromosse, laddove siano negative.

Immagine da Flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.