stiamo tranquilli…

Milano parla sempre meno l’italiano. E non conviene

Milano parla sempre meno l’italiano. E non conviene

0 commenti

A cura di @cheschì.

Fulvio Giuliani discute il posto di una Milano che sta vivendo ottimi anni in un’Italia sempre più avvitata nella sua decadenza.

Userò le parole dello stesso sindaco di Milano, Beppe Sala: in un’intervista rilasciata a Rtl 102.5, alcuni mesi or sono, ci disse che la città si sarebbe rivolta direttamente all’Europa, se il Paese non avesse mostrato di poter seguire il modello milanese. Se costretta, insomma, avrebbe fatto da sola. Un modo per dire chiaramente che la mistica della locomotiva non lo convinceva più.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.