stiamo tranquilli…

Modificare il DNA è ancora più semplice.

di Massimo011 • 27 Apr 2015 • 109 commenti 9

Su segnalazione di @Massimo011

In questo articolo di Repubblica Elena Dusi ci dà un’idea di cosa sia la tecnologia CRISPR (Clustered Regularly Interspaced Short Palindromic Repeats), un enorme passo verso la concreta possibilità di modificare con precisione crescente e con strumentazioni non troppo costose il DNA umano, per motivi nobili come la prevenzione di malattie genetiche, ma col rischio concreto di utilizzi pericolosamente vicini all’eugenetica. 

Scienza, Tecnologia