stiamo tranquilli…

Che ci fa ancora in carcere il ragazzo italiano arrestato ad Amburgo?

0 commenti

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

Su Internazionale, un articolo di Christian Raimo sull’anomala vicenda giudiziaria riguardante Fabio Vettorel, il diciottenne di Feltre arrestato lo scorso luglio ad Amburgo in seguito agli scontri avvenuti durante la manifestazione contro il vertice del G20 e da allora ancora detenuto.

[…] È in pratica l’unica persona ancora in carcere: tutti i tedeschi e gli stranieri che furono fermati nell’occasione della protesta sono stati rilasciati, compresi altri cinque italiani. L’accusa iniziale contro Vettorel era di disturbo alla quiete pubblica, ma il 21 settembre è stata formalizzata quella definitiva, che aggiungeva il tentativo di causare danni mediante mezzi pericolosi e resistenza a pubblico ufficiale. Non ci sono accuse specifiche relative alla sua persona: si dice solo che non si è allontanato dal gruppo in cui si verificavano azioni violente e che non ha agito per fermare i manifestanti violenti. Di fatto non ci sono testimonianze contro di lui.

 

Immagine da pixabay.

Errori o problemi nell'introduzione? segnalaceli.
Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.