stiamo tranquilli…

Dislessia come neurodiversità.

24 commenti

Su segnalazione di @mufka

Un breve (ma ricco di insights) video di TED ricorda che la dislessia andrebbe considerata più come variante neurobiologica “sana”, che come disfunzione vera e propria. Tutto starebbe in un diverso pattern comunicativo fra i due emisferi cerebrali.

Immagine da Wikimedia Commons

 

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.