stiamo tranquilli…

Il New Yorker ha licenziato il giornalista e commentatore Jeffrey Toobin, accusato di essersi masturbato durante una chiamata Zoom

Il New Yorker ha licenziato il giornalista e commentatore Jeffrey Toobin, accusato di essersi masturbato durante una chiamata Zoom

0 commenti

Il New Yorker, una delle più famose riviste al mondo, ha licenziato il giornalista e commentatore Jeffrey Toobin, accusato di essersi masturbato durante una videochiamata su Zoom con altri colleghi. Toobin era stato sospeso a fine ottobre, e aveva detto
Continua a leggere: Il New Yorker ha licenziato il giornalista e commentatore Jeffrey Toobin, accusato di essersi masturbato durante una chiamata Zoom
Fonte: il Post Media


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.