stiamo tranquilli…

La quinta mafia italiana

La quinta mafia italiana

0 commenti

Il Napolista riprende un articolo della Süddeutsche Zeitung sulla criminalità organizzata negli stadi italiani.

Gli ultras lavorano con modalità simili a quelle della criminalità organizzata: estorsioni, intimidazioni, violenze, controllo del territorio. Il loro dominio sono gli stadi e le immediate vicinanze, dove decidono cosa funziona e cosa no, quando e come cantare, chi viene ricordato, chi può vendere e chi no.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.