stiamo tranquilli…

Per fare pubblicità ai preservativi non ci sarà più bisogno dell’autorizzazione del ministero della Salute

Per fare pubblicità ai preservativi non ci sarà più bisogno dell’autorizzazione del ministero della Salute

0 commenti

Per fare pubblicità ai preservativi non ci sarà più bisogno dell’autorizzazione del ministero della Salute. L’obbligo è stato abolito con un decreto firmato dal viceministro della Salute Pierpaolo Sileri il 6 ottobre, che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il
Continua a leggere: Per fare pubblicità ai preservativi non ci sarà più bisogno dell’autorizzazione del ministero della Salute
Fonte: il Post Italia


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.