stiamo tranquilli…

Per i centri dell’impiego sarà impossibile gestire le pratiche del Reddito di Cittadinanza

Per i centri dell’impiego sarà impossibile gestire le pratiche del Reddito di Cittadinanza

0 commenti

A cura di @Carlj2000.

In un articolo The Vision, Antonella Serrecchia illustra i calcoli che l’hanno portata alla conclusione che i centri dell’impiego non saranno affatto capaci di gestire le pratiche di reddito di cittadinanza.

Prendendo come dato reale quello indicato dal Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, cioè 6,5 milioni di potenziali fruitori del reddito, con una rete formata da 552 centri per l’impiego che impiegano 8mila dipendenti in totale (dedicati sopratutto ad attività di front office), ogni operatore dovrà valutare tre offerte di lavoro per 892 persone, più di 2.500 pratiche a operatore.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.