stiamo tranquilli…

Roberto Calderoli è stato condannato a 18 mesi di carcere per gli insulti razzisti a Cécile Kyenge

Roberto Calderoli è stato condannato a 18 mesi di carcere per gli insulti razzisti a Cécile Kyenge

0 commenti

Il senatore della Lega Roberto Calderoli è stato condannato a 18 mesi di carcere per gli insulti razzisti che rivolse nel luglio del 2013 all’allora ministro alle Pari opportunità Cécile Kyenge. Calderoli è stato condannato per diffamazione con l’aggravante del razzismo
Continua a leggere: Roberto Calderoli è stato condannato a 18 mesi di carcere per gli insulti razzisti a Cécile Kyenge
Fonte: il Post Politica


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.