stiamo tranquilli…

How regions near Stalin’s gulag benefit today from his victims

di giangianni • 13 Gen 2022 • 0 commenti 9

Basandosi su una recente ricerca di Gerhard Toews della New Economic School di Mosca e Pierre-Louis Vézina del King’s College di Londra, l’Economist (link alternativo) mostra come i territori contigui agli ex gulag abbiano ottenuto vantaggi di lungo periodo dal fatto che i prigionieri politici istruiti si stabilirono vicino alle loro carceri e che pertanto il capitale umano degli ex nemici del popolo si sia traferito ai loro discendenti residenti in quei luoghi. 

Economia, Feat