stiamo tranquilli…

Una persona è morta e 12 sono state ferite dopo che l’esercito venezuelano ha sparato contro la folla che voleva tenere aperto il confine con il Brasile

Una persona è morta e 12 sono state ferite dopo che l’esercito venezuelano ha sparato contro la folla che voleva tenere aperto il confine con il Brasile

0 commenti

I soldati dell’esercito venezuelano hanno sparato contro alcuni civili che stavano cercando di mantenere aperto una porzione del confine tra il Venezuela e il Brasile, nel sud del paese, per permettere l’ingresso degli aiuti umanitari internazionali. Il presidente del Venezuela
Continua a leggere: Una persona è morta e 12 sono state ferite dopo che l’esercito venezuelano ha sparato contro la folla che voleva tenere aperto il confine con il Brasile
Fonte: il Post Mondo


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.