stiamo tranquilli…

0 commenti

MEDUSA parla di Antropocene, dell’impronta dell’essere umano sulla Terra, di cambiamenti climatici e culturali. Storie dalla fine del mondo per come lo conosciamo, ogni due mercoledì.

In questo numero leggerete di politiche climatiche e libri di testimonianza, di bombe atomiche e ignavia, di balene sane e nazisti vegetariani, di eroi e turbine.

L’articolo continua su Medusa, la newsletter a cura di Matteo De Giuli e Nicolò Porcelluzzi – in collaborazione con Not.

Immaigne da Flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.