stiamo tranquilli…

Il vero amico della Cina sta lasciando l’Ue

0 commenti

Il grande alleato del Dragone in Occidente è Londra. La Brexit offre un’opportunità a Roma, che però pare preferire Pechino a Washington.

Adottando martedì un regolamento che stabilisce un quadro per l’esame degli investimenti diretti esteri, il Consiglio Ue ha deciso di dare per la prima volta all’Unione europea una serie di regole per esaminare gli Ide (investimenti diretti esteri) effettuati da Paesi terzi sulla base della sicurezza e dell’ordine pubblico. Si tratta di un genere di strumenti che i maggiori partner commerciali dell’Unione europea, a partire dagli Stati Uniti, già hanno adottato.

Continua a leggere su Fumo di Londra, la newsletter di Gabriele Carrer.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.