stiamo tranquilli…

Alcuni interventi di cardiochirurgia non sono necessari

0 commenti

A cura di @Perodatrent (modificato)

Molti giornali hanno riportato i risultati di uno studio presentato recentemente, in cui sono stati valutati i risultati ottenuti trattando pazienti con angina “stabile” con la sola terapia farmacologica, o con i farmaci accompagnati da interventi di rivascolarizzazione chirurgica.

Per valutare la differenza sono stati misurati i casi di morte, ospedalizzazione e attacchi cardiaci nei due gruppi. Non sono state riscontrate differenze.

Many cardiologists are reluctant to change practice in part because patients who get stents to keep the artery open report feeling better right away, experts said. […] The findings do not apply to all heart patients, including those with blockages in the left main coronary artery, Hochman said. And, she added, “if you’re having a heart attack, stents save lives.”

 

– Immagine da Flickr


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.