stiamo tranquilli…

Attacco a Facebook; lavoratori digitali; Google e Apple; disinformazione e altro

0 commenti

Il 25 settembre Facebook ha scoperto una falla di sicurezza che riguarda 50 milioni di utenti. Questa falla ha permesso a degli hacker di impossessarsi dei token di accesso degli utenti, cioè delle chiavi digitali che mantengono il login di un utente su un servizio senza che debba reinserire le password. In questo modo gli attaccanti hanno potuto potenzialmente prendere il controllo di 50 milioni di account, senza dover accedere direttamente alle loro password – ed è per questo che Facebook ha specificato chiaramente (qui il comunicato) che non è necessario cambiare password – (TechCrunch).

L’articolo continua su Guerre di rete, la newsletter di Carola Frediani.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.