stiamo tranquilli…

Bhookii Giugno 2021

0 commenti

Sono abbastanza sicuro che chiunque sia un lettore appassionato abbia avuto a che fare, almeno una volta nella vita, con un qualche romanzo russo.

Ma da dove cominciare a scoprire i grandi racconti e romanzi russi, se con la letteratura di questo Paese non si ha molta esperienza? Anche perché, essendo la produzione letteraria russa sconfinata come le sue steppe, senza una qualche guida o base di partenza sarebbe impossibile orientarvisi – leggerla tutta è fisicamente impossibile.

Possiamo quindi partire con la lista proposta da Il Libraio, quindici romanzi russi “insoliti” da leggere per iniziare. Insoliti nel senso che in questa lista non c’è Guerra e Pace, né Il Maestro e Margherita, ma altri titolo “meno noti”.

I due titoli appena citati sono invece, ovviamente, presenti nella di Russia In Translation, dal momento che si tratta di una top ten di libri russi che tutti dovrebbero leggere.

Una lista ibrida invece è quella proposta da Russia Beyond, dove il filo conduttore è l’abbinamento di dieci titoli a dieci precisi casi della vita. Ci sono infatti titoli famosissimi e altri invece meno noti ma non per questo meno validi.

Come sempre vi ricordo che il tema è solo una proposta e uno spunto di partenza per le discussioni. Se volete parlare del Berserk di Miura che non vedrà mai una fine scritta dal suo creatore, potete farlo!


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.