stiamo tranquilli…

Bodo, granduca rosso

0 commenti

Un articolo di Kater propone un ritratto di Bodo Ramelow, primo ministro della Turingia.

Sovrana su questo mosaico di enclavi, exclavi e confini bizzarri, sopravvissuto per accidente della storia alle furie unificatrici dell’Ottocento, era una pletora di teste coronate, ciascuno granduca nel proprio giardino, dalle quali discendono più o meno tutte le case regnanti dell’Europa contemporanea. Va da sé che soprattutto “a palazzo” noblesse oblige ed il sangue blu da mezzo continente periodicamente debba recarsi in visita in Turingia per omaggiare antenati, inaugurare mostre e deporre corone. Ed a fare gli onori di casa in pompa magna non può che essere il successore costituzionale di un granduca, tre duchi e quattro principi: il Ministerpräsident, capo di Stato e di governo dell’odierno Stato libero di Turingia.

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.