stiamo tranquilli…

Brexit: la ragione per cui Johnson mette a rischio l’accordo di libero commercio con la UE.

Brexit: la ragione per cui Johnson mette a rischio l’accordo di libero commercio con la UE.

0 commenti

Robert Peston su ITV offre una possibile spiegazione di quella che molti giudicano una mossa avventata da parte del governo britannico, vale a dire la possibilità di affrontare il rischio di una fuoriuscita della UK dalla UE senza un accordo commerciale di libero scambio.
La scelta di Johnson sarebbe motivata dalla volontà di lasciare allo stato britannico la libertà di intervenire nell’economia senza essere costretto ad adottare norme analoghe a quelle della UE, in modo da permettere allo stato di creare “campioni nazionali” di un valore economico tale da poter competere con analoghe aziende americane o cinesi. Questa prospettiva offrirebbe guadagni futuri tali da superare i problemi posti da una “hard Brexit”.
La spiegazione sarebbe avvalorata anche dalle dichiarazioni del ministro degli Esteri, Dominic Raab, secondo il quale “ trade talks have come down to the two issues of state aid and fisheries which he said were “not something we can just haggle away”.

Who knew that the logic of Brexit would not only be a Thatcherite economic nationalism but a kind of state activism that used to be thought of as socialism?


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.