stiamo tranquilli…

Come funziona la diagnosi per il nuovo Coronavirus, spiegato bene [EN]

0 commenti

Come si fa a sapere se un paziente e’ stato infettato dal nuovo coronavirus?
Con un “semplice” test del DNA.
Bert Hubert spiega approfonditamente la tecnica utilizzata in questo tipo di diagnosi: la reazione a catena della polimerasi inversa.
Grazie a questa tecnica, partendo da un campione di DNA sospetto in una fialetta, e’ possibile cercare specifici pezzi di DNA del virus che ci interessa sottoponendo la fialetta a dozzine di cicli di variazioni di temperatura che stimolano la duplicazione del DNA del virus, confrontando la quantita’ finale di DNA con quella iniziale.

Immagine da pixabay.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.