stiamo tranquilli…

Contro la vostra realtà

0 commenti

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

Il filosofo Tiziano Cancelli recensisce per Il Tascabile il libro Contro la vostra realtà. Come l’estremismo del web è diventato mainstream, scritto dalla scrittrice di origini irlandesi Angela Nagle.

Siamo nel 2010 e uno spettro di speranza diffusa si aggira per il mondo: i movimenti Occupy, la Primavera araba, i nuovi movimenti hacker politicizzati, Anonymous e Wikileaks. L’esplosione del fenomeno dei social media sembra dar ragione ai cyberutopisti della prima ora: la tecnologia sta permettendo un’organizzazione di movimenti politici spontanei, nati dal basso, senza leader e autorganizzati su scala mondiale. The Revolution Will Be Digitized, titolo di un fortunato libro pubblicato all’epoca, scritto da Heather Brooke, diventa il motto di quegli anni; tutti o quasi si lasciano trascinare da quella che Manuel Castells definirà rete del disgusto, un rifiuto morale rispetto allo status quo politico-economico post crisi del 2008, che viaggia e si diffonde sull’etere a velocità prima impensabili.

Immagine da pixabay.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.