stiamo tranquilli…

È morto Tomi Ungerer

È morto Tomi Ungerer

0 commenti

A cura di @FinalmenteD e @Anonima.

È morto Tomi Ungerer, irriverente scrittore di letteratura per bambini alla cui figura era stato dedicato alcuni anni fa il documentario Far Out Isn’t Far Enough.

Lo ricorda sul Corriere della Sera Pierdomenico Baccalario.

Ha trascorso la sua vita a spasso tra le frontiere: geografiche (vive tra l’Irlanda e la Francia), politiche e artistiche: ha pubblicato geniali libri per bambini e divertenti illustrazioni erotiche. Sempre con l’obiettivo di prendere in giro le mille manifestazioni dell’idiozia umana. Iniziò come illustratore, a New York, dove arrivò nel 1956, pubblicando subito i suoi disegni sul «New York Times», «Life» e praticamente tutte le più importanti riviste dell’epoca.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.