stiamo tranquilli…

Fedele a me stesso

Fedele a me stesso

0 commenti

Una lunga chiacchierata via e-mail nella quale il vincitore del Giro spazia dal lockdown alle celebrazioni, dai campetti di Londra sino alla Maglia Rosa, passando – e non potrebbe essere altrimenti – per il cibo

Continua a leggere su Bidon.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.