stiamo tranquilli…

Giovani attiviste crescono all’ombra della Grenfell Tower di Londra

Giovani attiviste crescono all’ombra della Grenfell Tower di Londra

0 commenti

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

In una video intervista pubblicata su Internazionale, la conduttrice radiofonica e televisiva Swarzy Macaly e la studentessa Samiah Anderson provano a spiegare cosa significhi essere delle attiviste.

“L’incendio della Grenfell Tower di Londra ci ha spinto a mettere in discussione tutto quello che non va”, dicono nel video Samiah Anderson e Swarzy Macaly, intervistate al festival di Internazionale a Ferrara. “Essere attiviste è un atto coraggioso, significa esprimere la propria opinione di fronte alle persone che hanno il potere di operare un cambiamento”. Il 14 giugno 2017 un incendio nel grattacielo della Grenfell Tower a Londra ha provocato la morte di 72 persone. Dopo la tragedia sono arrivati volontari da tutto il Regno Unito per supportare la comunità locale. È nata la Grenfell United, un’organizzazione che chiede chiarezza sul disastro e, allo stesso tempo, si batte per evitare che eventi come questo si verifichino di nuovo.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.