stiamo tranquilli…

Giro di vite sui mercati del Dark Web; il Garante e i captatori; le sfide di Facebook; e altro

0 commenti

La doppietta della polizia europea contro due mercati della droga
La polizia tedesca, in collaborazione con quella olandese, l’Europol e altre agenzie tra cui l’Fbi, ha sequestrato uno dei più noti mercati neri del Dark Web, Wall Street Market, arrestando i suoi tre amministratori in Germania, di età compresa tra i 22 e 31 anni: T. L. noto online come coder420, J.K, noto online come Kronos, e K.F. noto online come The One. Uno dei tre, Kronos, al momento dell’arresto ha confessato di essere uno degli amministratori. In relazione a ciò, è stato annunciato che anche la polizia finlandese aveva sequestrato un altro mercato nero, più piccolo ma piuttosto longevo, Silkkitie o Valhalla, in vita dal 2013. Si tratta dunque di una nuova, coordinata azione di polizia internazionale contro almeno due mercati, forse l’operazione più importante dopo il sequestro di AlphaBay e Hansa Market avvenuti nel 2017. Qui potete vedere il banner messo dalla polizia tedesca sul sito.

Continua a leggere su Guerre di Rete, la newsletter di Carola Frediani.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.