stiamo tranquilli…

Il divano di Erdoğan

0 commenti

Libia, Balcani, Mediterraneo orientale, Ucraina, Caucaso, Siria: oggi è difficile per l’Italia, e un po’ per tutti gli attori internazionali, affrontare dossier di politica estera ignorando il ruolo della Turchia. Questo grazie a Recep Taiyyp Erdoğan, che è stato in grado di riportare Ankara al ruolo di grande potenza, ma anche grazie a un movimento storico forse inevitabile: la Turchia è erede di un impero, ed era soltanto questione di tempo prima che se ne ricordasse.
Nell’undicesimo episodio della 3ª stagione di Cavour, Francesco Maselli ne discute con Alessia Chiriatti, responsabile del Programma Formazione dell’Istituto Affari Internazionali (IAI) e docente di International Relations and Global Politics presso l’Università degli Studi di Perugia.

La nuova puntata di Cavour è su Spreaker


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.