stiamo tranquilli…

Impollinazione sottomarina

Impollinazione sottomarina

0 commenti

A cura di @Ander Elessedil.

Davide Michielin riporta, su OggiScienza, una scoperta fatta da alcuni ricercatori messicani. Hanno osservato, per la prima volta al mondo, l’azione di impollinazione di alcune piante acquatiche da parte di altri animali, in pratica l’esistenza di “api marine”.

Incuriositi dalla sorprendente diversità genetica, gli autori dello studio hanno esaminato Thalassia testudinum, una pianta acquatica piuttosto comune nel Mar dei Caraibi e nell’Atlantico occidentale. T. testudinum è una specie dioica: i fiori maschili, che producono filamenti mucillaginosi di polline, e quelli femminili sono portati su individui diversi. I ricercatori hanno osservato che durante la notte, nei brevi periodi nei quali i fiori restavano aperti, la pianta era visitata da una grande varietà di organismi, alcuni dei quali avrebbero potuto fungere da impollinatori acquatici.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.