stiamo tranquilli…

In Svizzera la tentazione della moneta “sovrana”

0 commenti

A cura di Yoghi

Il 10 giugno 2018 la Confederazione svizzera sarà il primo paese al mondo a sottoporre al voto popolare una radicale proposta di riforma del sistema monetario nota come sovereign money initiative (iniziativa moneta sovrana), che ha un certo seguito anche in altri paesi, come la Germania e la Finlandia. La proposta mira, da un lato, a togliere al sistema bancario la capacità di creare moneta scritturale, attribuendo alla banca centrale il diretto controllo della quantità di moneta, e, dall’altro, a superare l’interpretazione della moneta come passività della banca centrale, permettendo a quest’ultima di distribuire liquidità direttamente sia al Tesoro che alle famiglie.

Immagine: Softcodex


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.