stiamo tranquilli…

La (futura) terapia dell’RNA [EN]

0 commenti

A cura di @zoomx

Un articolo nella rubrica News Feature di Nature parla di una tecnica genetica che potrebbe avere applicazioni terapeutiche anche nell’uomo, alternativa alla CRISPR-Cas9.

Mentre la CRISPR altera il DNA qui si opera sul RNA, cioè si altera il messaggero intermedio tra il DNA e i ribosomi che assemblano le proteine.

Se durante una modifica del DNA avviene un errore, per qualsiasi motivo, l’alterazione è definitiva; inoltre l’enzima Cas9 può scatenare risposte immunitarie non volute, in quanto proviene dai batteri. La correzione dell’RNA non è invece definitiva, e se qualcosa va storto basta aspettare che le cellule rinnovino l’RNA.

L’articolo capostipite è del 2012 ma pubblicato pochi mesi dopo quello iniziale sul CRISPR–Cas9, che ha avuto molto più interesse e da cui è stato eclissato. Ma già l’anno scorso ha ricevuto oltre 400 citazioni, secondo il database Scopus.

 

— Immagine da Wikimedia Commons


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.