stiamo tranquilli…

La seconda e ultima bomba [EN]

0 commenti

A cura di @werner58

Alex Wellerstein, storico ed esperto di armi atomiche, ha pubblicato alcune considerazioni sull’attacco nucleare a Nagasaki in un thread su Twitter (qui raccolto su Threadreader).

Citando alcune fonti primarie, Wellerstein spiega come la decisione di usare immediatamente la seconda arma e la scelta di Nagasaki come bersaglio siano state in buona parte fortuite. Inoltre, la presa di coscienza da parte di Truman dell’enorme numero di vittime civili subito dopo l’attacco a Nagasaki ha contribuito alla sua decisione di fermare un terzo attacco, e mantenere le armi nucleari sotto il controllo diretto del Presidente degli Stati uniti – una politica che dura tuttora.

 

— Immagine da Wikimedia Commons


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.