stiamo tranquilli…

L’avvento del Web3 con le sue luci e ombre

L’avvento del Web3 con le sue luci e ombre

0 commenti

Parole già sentite come blockchain, bitcoin, nft, metaverso, assieme ad altre meno conosciute, come Dao e Dapp formano una sorta di arcipelago, ancora privo di ponti comunicanti, su cui, secondo molti, si sta edificando il Web 3.0 (o semplicemente Web3), la terza fase di internet dopo il Web 2.0 (il cui modello è basato sui profili personali e sui dati che i grandi padroni della rete vendono sul mercato).

Che caratteristiche avrà questa rete decentralizzata, che promette di ridare agli utenti il controllo sui propri dati e sulla propria identità?

È un ritorno all’utopia dei primi tempi di internet o il prossimo affare per nuovi colossi digitali?

Se ne parla nel programma radiofonico EtaBeta con Valeria Portale, direttrice dell’Osservatorio Blockchain e distributed ledger del Politecnico di Milano e Matteo Flora.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.