stiamo tranquilli…

Le polemiche per Polvere di diamante in Egitto [EN+IT]

0 commenti

A cura di @yy (modificato).

Al-Monitor riporta le polemiche che stanno seguendo il successo del film Polvere di diamante, tratto dall’omonimo thriller politico dello scrittore egiziano Ahmed Mourad sul colpo di stato dei Liberi Ufficiali che nel 1952 depose re Faruk e portò al potere Nasser.

Secondo i detrattori, il film è un tentativo di addossare ai Liberi Ufficiali la colpa del degrado politico del paese dagli annui cinquanta ad oggi, dipingendoli come golpisti e non come rivoluzionari. A questo si aggiungono accuse di eccessiva comprensione nei confronti degli ebrei, di scorrettezza nella rappresentazione delle figure di Nasser e Muhammad Naguib.

Immagine da flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.