stiamo tranquilli…

L’emergenza coronavirus – 21 – 23 Dicembre 2020

0 commenti

Sul sito della protezione civile si può vedere una mappa della situazione in Italia (qui c’è la versione per dispositivi mobili). Su VirusConV si possono trovare i dati per la situazione mondiale. Il sito del Sole 24 ore fornisce dati e mappe aggiornate e qui potete trovare infografiche aggiornate sulla base dei dati del Ministero della Salute

Qui trovate la pagina ufficiale di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) con tutte le ultime novità sugli studi condotti in Italia. Qui trovate gli aggiornamenti settimanali dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità)
Se ci sono articoli che vorreste vedere nel prossimo post segnalateli qui.
Manteniamo leggibili i post sulla pandemia.
Facciamo uno sforzo contenendo gli OT e le risse: leggere le discussioni centrate sull’argomento è utile a tutti.

Idrossiclorochina. Consiglio di Stato: “Medici possono prescriverla per il Covid”

di Perodatrent

Quotidiano Sanità riporta la notizia  che il Consiglio di Stato ha annullato, in sede cautelare, il provvedimento dell’AIFA che vietava la prescrivibilita’ dell’idrossiclorochina per il trattamento della Covid-19.

L’articolo riporta in allegato il test della sentenza, che dopo 35 pagine di “sommaria delibazione” conclude che tocca alla “scienza” dimostrare che il farmaco è inefficace, e nelle more della dimostrazione i medici possono continuare a prescriverlo per l’imperativo

che discende dalla necessaria attuazione del diritto alla salute sia nella declinazione personalistica, quale cura costruita per la persona e con la persona, sia nella declinazione solidaristica, che impone allo Stato e ad AIFA stessa di consentire anziché di vietare la cura a fronte di una non rinviabile necessità terapeutica, pur nel dubbio circa l’efficacia di questa e nell’attesa di più precisi studi clinici randomizzati controllati, dei pazienti affetti da SARS-CoV-2 che discende dalla necessaria attuazione del diritto alla salute sia nella declinazione personalistica, quale cura costruita per la persona e con la persona, sia nella declinazione solidaristica, che impone allo Stato e ad AIFA stessa di consentire anziché di vietare la cura a fronte di una non rinviabile necessità terapeutica, pur nel dubbio circa l’efficacia di questa e nell’attesa di più precisi studi clinici randomizzati controllati, dei pazienti affetti da SARS-CoV-2

 

Covid. Lo screening nella Pa di Bolzano: la strategia e i primi risultati presentati all’ECDC

di Perodatrent

Quotidiano Sanità pubblica un comunicato stampa rilasciato dalla Provincia Autonoma di Bolzano, che informa sullo screening di popolazione eseguito a novembre 2020 nella provincia.

Il comunicato illustra lo scenario in cui si è svolto lo screening, le modalità di esecuzione, e i primissimi risultati.

 

La variante inglese

di Francysar su suggerimento di Ergosfera

Enrico Bucci sul blog Cattivi Scienziati raduna e mette in fila un bel po’ di informazioni sulla variante inglese, o almeno sui dati finora disponibili e distingue fra ciò che sappiamo e su ciò che è solo ipotesi o inferenze varie.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.