stiamo tranquilli…

L’odio di Martin Lutero verso gli ebrei

0 commenti

A cura di @Massimo011.

Una pagina di storia poco conosciuta è quella del rapporto di Lutero con gli ebrei. La polemica dell’ex monaco agostiniano verso gli ebrei raggiunge vette di una violenza inaudita (che verranno richiamate anche al processo di Norimberga, in quanto il nazista Julius Streicher dirà che il dottor Martin Lutero “oggi, sarebbe sicuramente al mio posto sul banco degli accusati”) soprattutto, ma non solo, in uno scritto del 1543 intitolato Degli ebrei e delle loro menzogne.

Nel più ampio dibattito sui collegamenti che alcuni storici hanno ipotizzato tra i dettami della chiesa luterana e nazismo, va collocato anche questo aspetto poco conosciuto della predicazione luterana, ovvero l’antisemitismo.

 

Immagine da pixabay.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.