stiamo tranquilli…

“O l’insulina o l’affitto”: il prezzo crescente dell’insulina negli Stati Uniti [EN]

0 commenti

Un articolo del Guardian illustra con casi personali i problemi che i prezzi crescenti dell’insulina determinano negli USA. Il farmaco, che in Italia è completamente a carico del SSN, negli USA è parzialmente a carico dei malati, che devono prenderlo per tutta la vita, ed i prezzi sono molto più alti che nel resto del mondo. Secondo uno studio pubblicato recentemente sul  Journal of the American Medical Association un quarto dei diabetici raziona le proprie dosi per risparmiare.

Jada Renee Louis of Newport News, Virginia, died on 22 June 2019 … for diabetic ketoacidosis. She was 24. A type 1 diabetic, Louis, who did not have health insurance coverage, couldn’t afford the cost of her insulin doses and pay her rent. She chose to skip doses in order to pay her rent.

L’articolo cita la azioni dei gruppi di pressione che portano avanti le ragioni dei diabetici, e richiama un episodio eclatante di qualche mese fa, quando un gruppo di diabetici e genitori ha organizzato una carovana per andare in Canada a comprare insulina a prezzi molto più bassi.

Immagine da Flickr.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.