stiamo tranquilli…

Privacy, nel decreto capienze il via libera all’uso dei dati personali «per il pubblico interesse»

Privacy, nel decreto capienze il via libera all’uso dei dati personali «per il pubblico interesse»

0 commenti

Il Fatto Quotidiano riassume gli interventi sul diritto alla privacy contenuti nel recente «Decreto Capienze».

Lorenzo Crisfofaro, esperto di protezione dei dati personali, commenta questi interventi su Linkedin.

Una non particolarmente attenta perimetrazione delle novità introdotte nel D.lgs. 196/2003 parrebbe lasciare quasi carta bianca alle amministrazioni pubbliche (o enti equiparati) rispetto al trattamento dei dati personali.

Cosa non poco preoccupante visto il livello di alfabetizzazione in materia da parte della PA.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.