stiamo tranquilli…

“Silvia è un anagramma” ovvero la sessualità di Leopardi

0 commenti

Esce il 31 luglio per Marcos y Marcos, in occasione della discussione alla Camera della proposta di legge Zan contro l’omofobia, “Silvia è un anagramma”, di Franco Buffoni.

Il testo propone una rilettura della personalità e dell’opera di Giacomo Leopardi alla luce di una omosessualità sempre celata dal poeta di Recanati.

Il blog “Le parole e le cose” ne propone un’anticipazione.

Immagine da Flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.