stiamo tranquilli…

Tra Suez e l’Iran non c’è solo deserto

0 commenti

Il peso geopolitico degli Stati della Penisola arabica sta aumentando, e la loro capacità di influenzare dossier importantissimi nel Mediterraneo è evidente: infatti, c’è un profondo interesse delle grandi potenze mondiali per mantenere buone relazioni con questi attori. E l’Italia? Ha gli strumenti per capire cosa sta accadendo non molto lontano dal proprio mare? Percepisce che dalle primavere arabe del 2011 il Medio Oriente e il Nord Africa sono entrati in una fase diversa, che è forse instabile, ma che allo stesso tempo ha creato nuove gerarchie?
Nel decimo episodio della 3ª stagione di Cavour, Francesco Maselli ne discute con Cinzia Bianco, research fellow dello European Council on Foreign Relations, e Rolla Scolari, giornalista di Sky TG24.

La nuova puntata di Cavour è su Spreaker


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.