stiamo tranquilli…

Tutte le contraddizioni di Cynthia Nixon

Tutte le contraddizioni di Cynthia Nixon

0 commenti

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

Rivista Studio propone un ritratto di Cynthia Nixon, l’attrice nota per aver vestito i panni dell’avvocatessa Miranda Hobbes nella serie televisiva di successo Sex and the City, che nel settembre prossimo sfiderà Andrew Cuomo nelle primarie democratiche per la candidatura alla carica di governatore dello Stato di New York.

Probabilmente a noi italiani dovrebbe sembrare meno curioso, questo fatto che un’attrice in vista sia in lizza per diventare il governatore dello stato di New York, d’altronde sarebbe come immaginare Riccardo Scamarcio candidato sindaco a Bari o, mettiamo, Alessandro Gassman alla presidenza della regione Lazio: non sono scenari poi così impossibili nell’Italia di oggi. In fondo, già abbiamo Rocco Casalino, ex concorrente del Grande Fratello, come portavoce del presidente del Consiglio, e un comico dalla fama un po’ appannata che a un certo punto si è riciclato capopopolo. Chi meglio di noi può comprendere l’intersecarsi bizzarro tra celebrità, più o meno prestigiosa, e politica? Gli americani, certo, che in passato hanno eletto Ronald Reagan alla Casa Bianca, Arnold Schwarzenegger governatore della California e, beh, Donald Trump.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.