stiamo tranquilli…

Tutti i numeri della cattiva scienza

Tutti i numeri della cattiva scienza

0 commenti

A cura di @Carlj2000 (modificato).

Un articolo pubblicato su Wired riporta che il blog Retraction Watch, che tiene traccia della letteratura scientifica ritirata dalla pubblicazione, ha reso disponibile un database online gratuito di oltre 18.000 articoli e materiali per conferenze che sono stati ritirati dagli anni ’70 in poi.

Il database tiene conto di diverse casistiche come il plagio,frodi o la cattiva condotta secondo la “tassonomia” che RW ha sviluppato nel corso degli anni. Come spiega Wired, la rivista Science ha collaborato con Retraction Watch per analizzare il catalogo, arrivando alla conclusione che, se il numero di ritrattazioni annue è aumentato negli ultimi decenni, questo dipende da una maggiore sorveglianza sulla qualità delle pubblicazioni scentifiche: le pratiche editoriali, insomma, starebbero migliorando.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.