stiamo tranquilli…

Viaggio tra i rifugiati afghani respinti dal Pakistan

0 commenti

A cura di @gragnuola.

Open Migration pubblica un reportage di Giuliano Battiston sui rifugiati afghani costretti a lasciare il Pakistan per tornare in un paese in guerra.

Fin dagli anni ‘70 gli afghani fuggiti dal proprio paese hanno cercato rifugio in Pakistan. Tuttavia la loro situazione negli ultimi anni è diventata critica. Utilizzati per esercitare pressioni politiche su Kabul, subiscono continue pressione per far ritorno nel loro paese. A queste poi si sono aggiunte minacce e violenze crescenti. Una strategia che ha funzionato, come ci racconta Giuliano Battiston: migliaia sono i rifugiati tornati nel loro paese dove all’assenza di casa e lavoro fa da contraltare la presenza della guerra.

Immagine da Flickr.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.