stiamo tranquilli…

A Caracas, in Venezuela, sono morte 26 persone in scontri tra la polizia e membri di gruppi criminali

A Caracas, in Venezuela, sono morte 26 persone in scontri tra la polizia e membri di gruppi criminali

di hookii • 11 Lug 2021 • 0 commenti 0

A Caracas, la capitale del Venezuela, almeno 26 persone sono state uccise e 38 ferite in scontri tra la polizia e i membri di alcuni gruppi criminali, dopo che il governo negli scorsi giorni aveva cominciato la prima grande operazione
Continua a leggere: A Caracas, in Venezuela, sono morte 26 persone in scontri tra la polizia e membri di gruppi criminali
Fonte: il Post Mondo

 

FEED

Hookii Sport Club: UEFA Euro 2020 – Finale

di Sakuragi • 11 Lug 2021 • 0 commenti 5

Bentornati alla saletta sul retro del Bar Collante nella sua edizione speciale Europei 2020, addobbata a tutto punto per offrirvi stuzzichini e spume per la visione della finale di questo europeo tra Inghilterra ed Italia che si svolgerà a Wembley. 

Feat, Sport

L’inespugnabile archivio di stato di Venezia

L’inespugnabile archivio di stato di Venezia

di Ippolito • 11 Lug 2021 • 0 commenti 6

Vera Mantengoli scrive su Repubblica delle difficoltà incontrate dagli studiosi per l’accesso all’Archivio di stato di Venezia che ha ridotto il numero di posti in sala studio e stabilito la quarantena dei pezzi consultati oltre ad aver avviato un contorto meccanismo di prenotazioni. 

Cultura, Rapide

Abiy Ahmed ha vinto con una maggioranza larghissima le elezioni in Etiopia, che secondo l’opposizione non sono state libere

Abiy Ahmed ha vinto con una maggioranza larghissima le elezioni in Etiopia, che secondo l’opposizione non sono state libere

di hookii • 11 Lug 2021 • 0 commenti 0

Il partito del primo ministro etiope Abiy Ahmed ha vinto le elezioni per il rinnovo del parlamento in Etiopia con una maggioranza larghissima, che gli permetterà di rimanere in carica per altri cinque anni: secondo la Commissione elettorale etiope ha
Continua a leggere: Abiy Ahmed ha vinto con una maggioranza larghissima le elezioni in Etiopia, che secondo l’opposizione non sono state libere
Fonte: il Post Mondo

 

FEED