stiamo tranquilli…

Ali Nesin e il Villaggio della Matematica

0 commenti

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

Maddmaths! propone, tradotto da Michele Natalini, un articolo di Alexandre Borovik sulla figura di Ali Nesin, matematico turco al quale l’International Mathematical Union ha da poco assegnato il Premio Leelavati 2018 per i suoi contributi alla promozione della matematica in Turchia e soprattutto alla creazione e allo sviluppo, a circa un chilometro dal piccolo centro di Şirince, del Villaggio della Matematica, una scuola non convenzionale che nel periodo estivo pullula di studenti liceali e universitari, dottorandi e docenti di fama internazionale.

Il lavoro di Ali Nesin nell’insegnamento della matematica, i suoi libri di divulgazione matematica e i suoi libri di testo, le sue conferenze pubbliche, la rivista di divulgazione matematica che ha curato, il Dipartimento di Matematica (piccolo ma di livello mondiale, per qualità) all’Università di Bilgi creato da lui da zero, il suo fantastico Villaggio Matematico hanno avuto, e continuano ad avere, un ruolo di vitale importanza: stabiliscono i parametri di riferimento per l’insegnamento della matematica nel paese. La matematica, come Ali la promuove, è una parte della più ampia cultura umana, uno strumento per lo sviluppo dell’indipendenza del pensiero, un modo di coltivare una personalità armonica nello studente. Queste idee non sono state ben accolte in alcune parti della società turca.

Un articolo pubblicato nel 2010 su Osservatorio Balcani e Caucaso descrive nei dettagli la struttura e il funzionamento del Villaggio della Matematica.

Costruzioni in fango, paglia e pietra immerse in un silenzio interrotto solo dal brusio delle cicale. A mezzogiorno, dopo quattro ore continuative di lezione, i ragazzi attraversano il viale principale del villaggio per andare alla mensa o a sedersi all’ombra di un cornicione o di qualche albero. Qualcuno gioca a scacchi, ascolta musica con le cuffie, altri chiaccherano o suonano la chitarra. A circa un chilometro dal villaggio di Şirince, nel cuore della regione dell’Egeo, il Villaggio di matematica Nesin (Nesin Matematik Köyü) rappresenta un fenomeno d’eccezione nel quadro dell’istruzione turca. Dal mese di giugno fino alla metà di settembre si riuniscono qui studenti liceali e universitari, dottorandi e accademici di fama internazionale per dare vita ad una scuola dove viene insegnata matematica, ma dove soprattutto viene fornito agli studenti un modello di formazione non convenzionale.

Immagine di Quinn Dombrowski via Flickr, CC BY-SA 2.0


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.